nez.mar.com/quoting

On the Internet nobody knows you have a tumblelog.
iWatch? Eccolo qui!

iWatch? Eccolo qui!

Want to, want to tell me, uacciuari ua.
want to, want to love you, uacciuari ua.
Singing California uacciuariuà…
Saxofono for me!

(Source: youtube.com)

iMessaggi

iMessaggi

duss005:

thehappysorceress:

duss005:

you can now order this shirt at-
http://www.graphittidesigns.com/shop/WONDER-WOMAN-TRANSFORM.html

Do you have any pull with the company? Because I think girl-shaped shirts would equal more sales.

i totally agree, but i’ve no say in this stuff .

duss005:

thehappysorceress:

duss005:

you can now order this shirt at-

http://www.graphittidesigns.com/shop/WONDER-WOMAN-TRANSFORM.html

Do you have any pull with the company? Because I think girl-shaped shirts would equal more sales.

i totally agree, but i’ve no say in this stuff .

brianmichaelbendis:

DD 230 page 6 art by David Mazzucchelli

brianmichaelbendis:

DD 230 page 6 art by David Mazzucchelli

(Source: ryallsfiles, via fumettimarvel)

I settori a maggior incidenza di irregolarità (in cui più di un occupato su dieci risulta non regolare), come agricoltura, servizi alle famiglie, informazione e comunicazione Working poor: quando lavorare non basta per campare | Linkiesta.it
In April 2010, Hewlett-Packard purchased Palm for $1 billion. While HP bought a product with a great user interface, the lead designer of that interface, a man by the name of Matias Duarte, did not join HP. In May 2010, just before HP took control of Palm, Duarte jumped ship to Google. HP bought the bread, but Google hired the baker. The history of Android | Ars Technica
Despite all the changes made in Gingerbread, Android was still the ugly duckling of the mobile world. Compared to the iPhone, its level of polish and design just didn’t hold up. The history of Android | Ars Technica

browsethestacks:

Marvel Comics Super Special: KISS / Beatles (1977-1978)

(via themarvelageofcomics)

il tutto nella peggiore tradizione del link baiting (anzi, like baiting), ovvero dello scrivere di cose assurde per recuperare link e like, e fare qualche visita in più.
E per pompare gli accessi, non ci si concentra sullo scrivere buoni titoli (cosa sacrosanta), bensì su tecniche di click baiting dozzinali: titoli che suggeriscono contenuti incredibili, straordinari, da non perdere, quando dall’altra parte c’è in realtà una mezza sòla.
Ma più tipicamente troviamo notizie non verificate (che poi si rivelano false), o altre addirittura già “nate false”.
Il giornalismo è morto: dai contenuti per far traffico, a quelli completamente falsi
Sta di fatto che ogni santo giorno che passiamo online sembra di svegliarsi sempre col calendario bloccato sul 1° Aprile: notizie sopra le righe, strampalate, morbose. Questo quando va bene. Il giornalismo è morto: dai contenuti per far traffico, a quelli completamente falsi
Dico: avete idea di quante copie servono per rientrare di spese del genere? Per farlo, devi giocoforza puntare a un bacino il più ampio possibile. Sul perché gli eroi dei videogame sono sempre uguali - Wired
(Sempre fermi restando che lo Sticazzi si adatta quasi sempre all’ampio ventaglio dell’esperienza umana) Alcune tavole di Dimentica il mio nome. at Zerocalcare.it
Overdose di Portugal ;-)

Overdose di Portugal ;-)

[Kan] testified before the Senate Judiciary Committee last June, advising the recording industry that “the toothpaste is already out of the tube,” and it would be best to adjust their businesses to the new reality of file sharing, as opposed to trying to ban it. Quiet, Sad Death of Net Pioneer